WERNER TSCHOLL


Werner Tscholl nasce a Laces (BZ) nel 1955.
Si laurea in architettura a Firenze nel 1981.
Nel 1983 fonda lo studio Tscholl Werner Architekt a Morter, Bolzano.

1993:
Galleria Prisma, Bolzano, personale.

1999:
Premio Architettura Città di Oderzo per Casa Knoll.

2002. Next:
Biennale d’Architettura di Venezia, presentazione di Lonely Living e del progetto Novoli, nuova architettura a Firenze

Ottobre 2003:
Mostra Personale "WernerTscholl Architetture 1993-2002" presso la Galleria di Architettura PROGETTOCONTEMPORANEO



WERNER TSCHOLL ARCHITETTURE 1993 - 2002
18 ottobre - 6 dicembre 2003

Inaugurazione:
Sabato 18 ottobre 2003 ore 11: 00

Apertura:
20 ottobre - 6 dicembre 2003
dal Lunedì al Sabato, ore 9.00-12. 00, 14. 00-18. 00 festivi esclusi

Sede Espositiva:
Galleria di Architettura PROGETTOCONTEMPORANEO
via Venezia 28, Ceggia Venezia Italia, c/o General Membrane Spa

Catalogo:
Progettocontemporaneo_1, WERNERTSCHOLLARCHITETTURE1993-2002
a cura di Paolo Vocialta, Marco Mulazzani e Marco Biagi
(vedere sezione Cataloghi)

Info:
info@progettocontemporaneo.it



Tscholl rappresenta una delle personalità più interessanti di una generazione di architetti altoatesini che in questi anni, assieme a colleghi austriaci e svizzeri, hanno prodotto una lunga e coerente serie di architetture in grado di originare un colto avvicendamento nella forte tradizione locale.

I progetti di Tscholl spaziano dall’ambito privato, per lo più abitazioni unifamiliari e uffici, a progetti destinati alla comunità.


La matrice nel lavoro di Tscholl è il codice razionalista; nei suoi progetti si avvicenda l’uso di materiali tecnologici e tradizionali, contestualizzati e attualizzati, nel quadro di una raffinata opera compositiva coniugata alla tecnica per il risparmio energetico.



Stampa l'evento


   2003-2004 © PROGETTOCONTEMPORANEO e General Membrane - Tutti i diritti riservati
  Legal info     Credits